QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Ponte dell’Immacolata: Valtellina, Valle Camonica e Riva del Garda, rientro con lunghe code in Lombardia e in Trentino

domenica, 11 dicembre 2016

Edolo – Giornata annunciata da bollino nero per il rientro delle migliaia di turisti dalle località montane di villeggiatura. E così è stato in Trentino e Lombardia. Sulla Statale 42 del Tonale traffico intenso fin dal primo pomeriggio: col passare delle ore il flusso è incrementato, con la seguente formazione di code nei “soliti” nodi della viabilità. code malonnoAuto incolonnate dall’Alta Valle Camonica a Edolo, Sonico, Malonno e tra Breno, Piamborno e Darfo (complice anche un incidente a metà pomeriggio): i tempi di percorrenza da Ponte di Legno a Lovere hanno sfiorato le due ore nei momenti di massimo afflusso sulla Statale, dopo le 16. Situazione peggiore in Valtellina con migliaia di veicoli incolonnati sulla Statale 38, da Sondrio a Morbegno (quasi un’ora e mezza i tempi di percorrenza tra Chiuro e Morbegno alle ore 16.30 (35 km di distanza)).

Oltre 45mila autoveicoli erano attesi sulle vie di comunicazione in Trentino Alto Adige. Il picco di traffico è stato registrato tra le 16 e le 19.30 sulla statale Brennero, sulla Gardesana e in A22. E’ rimasto chiuso per circa un’ora il casello di Trento Centro. In Tangenziale a Trento risolto un incidente all’altezza dell’uscita Riva del Garda e Trento Centro.

Questa la situazione del traffico sulle principali strade del Trentino:  Aggiornamento ore 20.30

Ultimo aggiornamento sul traffico del controesodo del ponte dell’Immacolata. La situazione resta critica in A22 con code in direzione sud mentre nel resto della rete viaria trentina si registra un netto miglioramento. Nel dettaglio:

 - A22 - Come detto, le code persistono in direzione di Modena tra i caselli di Trento Nord e Affi/Lago di Garda Sud. Dopo le 19.30 è stato riaperto il casello di Trento Centro.

- Statale del Brennero - Da nord, in uscita dall’Alto Adige, il flusso di automobili è calato sensibilmente. In generale, la situazione è in netto miglioramento con qualche coda tra Besenello e Rovereto.

- Strada provinciale 90 (destra Adige) Rallentamenti e code in miglioramento tra Aldeno e Mori.

- Rete stradale del Trentino Traffico nella norma.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136