QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Polisportiva Disabili Valcamonica: l’Assemblea dei soci ha deliberato il bilancio e confermato il Consiglio

lunedì, 13 marzo 2017

Darfo – Si è tenuta l’assemblea dei soci della Polisportiva Disabili Valcamonica che aveva all’ordine del giorno il bilancio della stagione 2016, la delibera del bilancio 2016, l’elezione del Consiglio per il biennio 2107-2018, i programmi e le prospettive del 2017.

assAlla presenza di numerosi volontari, dell’intero consiglio, degli atleti Mirco Bressanelli, Giordano Tomasoni e del presidente della Cooperativa Azzurra Gio Lodovico Baglioni, il presidente della Polisportiva Gigliola Frassa ha ringraziato e salutato i presenti, leggendo anche il saluto del presidente del CSI Vallecamonica Giuliano Ganassi che non ha voluto far mancare il grazie alla Polisportiva per il grande impegno sul piano dell’inclusività attraverso l’attività sportiva.

La relazione sul bilancio dell’attività sportiva 2016 è stata affidata ad Angelo Martinoli che ha voluto rimarcare i 25 anni di attività sportiva della Polisportiva, i 104 atleti tesserati, tra cui 80 Fisdir, ‘e ognuno di loro ha disputato almeno una gara ufficiale nelle rispettive discipline’, evidenziando i due grandi appuntamenti mondiali (Trisome Games a Firenze con 7 atleti e Paralimpiadi di Rio con Emanuele Bersini e la sua guida Riccardo Panizza) ai quali hanno partecipato atleti della Polisportiva. Sul piano delle relazioni grande la collaborazione con le Cooperative e le scuole del territorio (Scuola Media Tovini, Istituto Superiore Olivelli, Tassara Ghislandi, Ivan Piana). ‘Questo ci rende orgogliosi della nostra società, del nostro impegno quotidiano, dei tanti volontari che girano intorno alla nostra attività’ ma ha aggiunto Martinoli ‘ci pone anche un grande problema di gestione, ordinaria e straordinaria della nostra attività: siamo sempre in pochi e le attività stanno diventando impossibili da seguire, sia a livello di partecipazione, che di burocrazia, che istituzionali. Ecco allora un accorato appello perché altri si avvicinino alla nostra Polisportiva a qualsiasi livello (tecnico, come accompagnatori, come volontari) altrimenti saremo costretti a ridurre le nostre attività, a scapito di tutte quelle persone che vorrebbero fare sport paralimpico’. Martinoli ha poi dato notizia della convocazione in Corea del Sud dell’atleta Davide Bendotti per le finali di Coppa del Mondo di Sci Alpino e di tre atleti (Davide Boniotti, Gabriele Rondi e Silvia Cattaneo) per i Mondiali di Sport Invernali di Sci in Francia a fine mese.

Approvata la relazione del presidente e anche il bilancio, è stato confermato anche l’attuale Consiglio che nella prossima riunione definirà le cariche ufficiali della Polisportiva. Si è poi passati a definire alcuni passaggi della stagione 2017 e il responsabile tecnico Angelo Martinoli ha evidenziato le diverse gare e manifestazioni degli atleti Fisdir (ginnastica artistica, atletica e sci nordico), del nuoto, del tiro a volo, del ciclismo e del tiro con l’arco, Stefano del Bello e Marco Castelli hanno esposto i programmi per la vela ed il tennis mentre gli atleti dell’handbike presenti hanno evidenziato i programmi e gli obiettivi della prossima stagione. L’atleta bergamasco Giordano Tomasoni punterà sul Giro d’Italia in Handbike oltre che ai Campionati Italiani mentre Mirco Bressanelli sarà presente ad alcune gare in linea ma punterà soprattutto alla ‘ripetizione’ della Breno-Palermo, passando anche da Sarnano ed Amatrice, per ricordare il 25esimo di fondazione della Polisportiva Disabili Valcamonica. Insomma una Polisportiva viva e vivace a 360° che però ha bisogno di aiuto per continuare a sviluppare a tutti i livelli lo sport paralimpico.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136