QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Piancogno: lite in famiglia, moglie e figli in ospedale, marito denunciato

mercoledì, 7 gennaio 2015

Piancogno – Un altro episodio di maltrattamenti in famiglia. E’ accaduto a Piacogno (Brescia), alcuni giorni fa, ma si è avuto notizia solo ora, quando è stata formalizzata la denuncia.

L’episodio è destinato ad avere conseguenze e concludersi nelle aule giudiziarie. Infatti si è concluso con una lite il tentativo di riavvicinamento di una coppia di coniugi di Piancogno con conseguente medicazione al Pronto soccorso dell’ospedale di Esine: 10 giorni di prognosi per la moglie di 38 anni; 7 giorni ai figli di 13, 12 e 8 anni. L’intervento dei parenti ha evitatotribunale Bresciail peggio.

In Procura è stata formalizzata la denuncia dell’avvocato della donna. L’uomo era tornato dalla Francia dove lavorava per festeggiare il Capodanno con la famiglia e riappacificarsi con la moglie. Invece un diverbio è degenerato ed è scoppiata una lite senza precedenti con quattro persone in Pronto Soccorso. Il finale sarà davanti a un giudice del tribunale di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136