QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Piamborno: la Cgil Valle Camonica- Sebino ha presentato il nuovo Statuto dei Lavoratori

venerdì, 12 febbraio 2016

Piamborno – Attività dei delegati della Cgil Valle Camonica- Sebino a Piamborno (Brescia): il segretario della Cgil Camuna e Sebino, Gabriele Calzaferri, ed Elena Lattuada, segretario regionale della Cgil, hanno illustrato una bozza di “Nuovo Statuto dei Lavoratori”, composto da 97 articoli, che la Cgil intende presentare e che sarà oggetto di una consultazione popolare. Oggi in Valle Camonica il nuovo statuto è stato illustrato all’attivo dei delegati dalla segretaria regionale Elena Lattuada. Da marzo inizieranno gli incontri e la raccolta firme nella settimana dei diritti universali del Lavoratori, in programma dal 14 al 18 marzo nelle sedi di Edolo, Breno, Lovere e Iseo.

Cgil Sebino Valle Camonica

Intanto la Cgil ha tracciato un quadro sull’attività e gli iscritti che Vallecamonica-Sebino sono 22.184 (130 in più sul 2014). La Cgil, sul piano delle iscrizioni, ha toccato il dato più alto dei 35 anni di attività in Valle Camonica e Sebino.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136