QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Piamborno e Cogno accolgono il nuovo parroco don Favalli. Il programma

sabato, 7 ottobre 2017

Piamborno – Oggi e domani Piamborno e Cogno accolgono don Cristian Favalli, il nuovo parroco delle due comunità. Don Cristian è molto conosciuto in Valle Camonica: nato nel 1975 nella parrocchia di Berzo Inferiore (Brescia), ordinato sacerdote nel 1999, è stato curato a Ponte di Legno e a Vezza d’Oglio dal 2000 al 2011, poi a Breno, Astrio di Breno e Pescarzo di Breno fino alla nomina a parroco di Piamborno e Cogno. In questi anni don Cristian Favalli è stato l’anima degli oratori e punto di riferimento dei giovani delle tre realtà camune e dell’unità pastorale.don Cristian Favalli

A PIAMBORNO - Il programma prevede: oggi alle 14.30 il ritrovo davanti al municipio di Piamborno, quindi la processione fino alla chiesa parrocchiale dove alle 15 si terrà la Santa Messa d’insediamento. Al termine il rinfresco in oratorio.

A COGNO - Domani a Cogno il ritrovo è in calendario alle 10 nella chiesa di San Filippo, quindi la processione fino alla chiesa parrocchiale dove alle 10.30 si terrà la Santa Messa d’insediamento. Al termine aperitivo in oratorio.

A DARFO - Le parrocchie di Darfo, Pellalepre e Montecchio hanno accolto don Andrea Maffina, 32 anni, che va ad affiancare don Giuseppe Maffi nel servizio pastorale. Don Andrea, originario di Gardone Val Trompia, era stato ordinato sacerdote nel 2011 e, fino a poche settimane fa, aveva prestato servizio a Lumezzane Sant’Apollonio ed ora è collaboratore nelle parrocchie dei Santi Faustino e Giovita di Darfo, della Visitazione della Beata Vergine Maria a Pellalepre e Santa Maria Assunta a Montecchio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136