QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Passo Tonale, un seggio delle Primarie Pd a 3mila metri di quota

domenica, 30 aprile 2017

Passo Tonale – Gli sciatori che hanno deciso di trascorrere il weekend nel comprensorio Pontedilegno-Tonale hanno potuto assistere ad un’iniziativa decisamente singolare, che ha il sapore del primato: un seggio a 3.000 m di quota, il più alto d’Italia. Si tratta della sede dislocata del seggio di Ponte di Legno, raggiungibile in cabinovia dal Passo Tonale, dove oggi è possibile votare sci ai piedi per le primarie del PD.

Le recenti nevicate hanno portato 1 metro di neve fresca sul ghiacciaio Presena, dove la stagione sciistica prosegue fino al 4 giugno. Lo sci a 3.000 m di quota, in questo periodo dell’anno, è ancora più bello: il ghiacciaio permette di respirare un’atmosfera primaverile in un contesto paesaggistico tipicamente invernale.

Presena gazebo 0In provincia di Brescia  sono stati allestiti 167 seggi e l’obiettivo è superare i numeri dell’8 dicembre 2013, quando alle primarie del Pd votarono poco più di 47mila persone.

In Lombardia alle primarie del Pd hanno votato secondo i dati finora disponibili, “oltre 200mila persone”. Lo ha confermato il segretario regionale del Pd Alessandro Alfieri. In Lombardia sono  stati allestiti circa 1250 seggi che hanno visto al lavoro più di 6 mila volontari.

I primi risultati: Renzi 73%, Orlando 26%, Emiliano 1%.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136