QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Passo Tonale, sciatrice di Ravenna si frattura un femore sulla pista Pegrà: trasportata agli Spedali Civili

giovedì, 12 febbraio 2015

Passo Tonale – Ancora incidenti sugli sci. Dopo l’ultimo weekend concluso con un bollettino da guerra con feriti e incidenti, nella giornata odierna si è registrato l’intervento di soccorso persona sulla pista Pegrà del comprensorio Adamello Ski da parte del personale della Polizia di Stato per soccorrere una persona che ha riportato la frattura di un femore. (Nella foto a lato l’intervento)IMG_0976

L’INTERVENTO
Poco prima di mezzogiorno, alcuni sciatori hanno effettuato una richiesta d’intervento per un infortunio al Passo Tonale sulla pista Pegrà. Sul posto il personale del Soccorso Alpino e speleologico lombardo e della Polizia di stato del Distaccamento sciatori, che hanno trovato una donna a terra molto dolorante poiché si era fratturata un femore. 

L’intervento è apparso da subito molto difficoltoso perché il tratto di pista dove l’infortunata era adagiata era completamente ghiacciato e non era possibile intervenire con i mezzi ordinari, quindi i soccorritori, utilizzando materiali alpinistici, hanno allestito la zona delle operazioni con corde, chiodi da ghiaccio e moschettoni per poter trattare in sicurezza la paziente.

Una pattuglia dei carabinieri di Vermiglio (TN) si è incaricata di chiudere a monte la pista per l’arrivo dell’elisoccorso, che ha scaricato in hovering i sanitari e dopo aver imbragato e verricellato a bordo la sciatrice, una 42enne della provincia di Ravenna, è ripartita alla volta degli Spedali Civili di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136