QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Passo Tonale imbiancato come d’autunno, ma siamo al 21 maggio. Allerta per i fiumi e temperature in picchiata

giovedì, 21 maggio 2015

Passo Tonale – Neve fino a 1800 metri d’altitudine e un Passo Tonale (nella foto) imbiancato come in autunno. La perturbazione che è in lento movimento lungo la nostra Penisola, ha portato nelle ultime ore neve in quota e tanta pioggia in valle.

Allerta in Valle Camonica, soprattutto a Sonico, dove è tenuta sotto controllo la Val Rabbia, mentre i corsi d’acqua minori e i torrenti sono in piena. Intanto oggi ci saranno nuvole su gran parte del Paese con piogge concentrate tra Lombardia e Trentino e i venti freschi che l’accompagnano faranno calare le temperature quasi dappertutto, mettendo in tneve al Tonale a maggioal modo fine al caldo fuori stagione dei giorni scorsi.

La perturbazione lascerà in eredità un vortice depressionario che insisterà sulla nostra Penisola per tutta l’ultima parte della settimana, portando però maltempo soprattutto venerdì, quando pioverà in molte regioni con rovesci e temporali a tratti di forte intensità, specie al Nordest. Nel fine settimana, proprio a causa della presenza di questo vortice di bassa pressione, il sole dovrà spartire il cielo con le nuvole e non mancheranno gli improvvisi temporali pomeridiani, in classico stile estivo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136