QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Passo Tonale: al via il congresso mondiale dei Soccorritori in pista. Menegon (Fips): “Momento di confronto”

domenica, 3 aprile 2016

Passo Tonale – I gruppi provenienti dai diversi Paesi hanno raggiunto le località del Comprensorio Adamello Ski dove fino a sabato 9 aprile è in programma il congresso mondiale  degli “Angeli sulla neve”, ossia le maggiori Associazioni e Federazioni di Soccorso Piste mondiali, con la partecipazione di professionisti del soccorso ma anche volontari.

Sono 150 tra delegati delle Associazioni di soccorso alpino, rappresentanti istituzionali, operatori turistici ed aziende operanti nel settore, provenienti da 15 nazioni che partecipano al XX ° congresso 2016 della F.I.P.S. “E’ il primo evento del genere –  spiega Antonio Menegon, presidente della F.I.P.S.( Federazione Italiana Sicurezza Piste Sci)  l’associazione dedicata alla sicurezza sulle piste da sci – che si svolge in Italia: si riunisce ogni due anni e per il 2016 la scelta è caduta sul Comprensorio dell’AdamelloSki”.

adamello ski fips

I partecipanti al congresso arrivano da diversi Paesi , in particolare Australia, Canada, Cile, Corea del Sud,  Finlandia,  Francia, Gran Bretagna, Italia,  Giappone,  Nuova Zelanda, Norvegia, Russia, Stati Uniti, Svezia e  Svizzera. Durante la settimana ci saranno lezioni teoriche e conferenze in aula ed esercitazioni pratiche sul campo (anzi sulla neve) su temi medico-sanitari, tecnologia e tecnica, valanghe, aspetti legali.

“È l’occasione – aggiunge il presidente Fips – per incontrare colleghi da ogni parte del mondo, lavorare e confrontarsi con loro sulle varie esperienze, operando con le rispettive tecniche e manovre sanitarie, cercando poi di creare proficui scambi e nuove conoscenze”. Ci sarà un’importante e qualificata presenza di pattugliatori della FISPS sulle nevi del Passo del Tonale, per dimostrare la forza e valore come Federazione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136