QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Anche al Passo Tonale avviati i lavori per la demolizione dei tralicci dell’alta tensione

giovedì, 4 giugno 2015

Passo Tonale (Al. Pa.) – Da Ponte di Legno al Tonale il passo è breve. Dopo aver demolito i tralicci di Ponte di Legno, nelle quattro aree principali, Poia, piazzale Cida, area giochi e zona Sumani, di Ponte di Legno (Brescia), è stato avviato il cantiere al Passo Tonale per la demolizioni dei tralicci sia nell’ultimo tratto della provincia di Brescia sia  in quella di Trento. In totale saranno rimossi un centinaio di tralicci, più della metà in Valle Camonica.

Entro il 2016 i tralicci saranno tutti demoliti e in Alta Valle Camonica, come in Val di Sole e in quella di Pejo (il tratto interessato ai lavori è la linea dell’alta tensione da Sellero a Cogolo), ci sarà un’altro panorama.

Infatti Terna sta proseguendo il percorso di smantellamento delle linee elettriche. L’impresa Rebaioli che ha avuto l’incarico dalla Terna per eseguire le opere ha insTralicci Ponte di Legnotallato il cantiere al Tonale, i tecnici di Terna, Parco Adamello, Comunità Montana Valle Camonica hanno compiuto un sopralluogo e nei prossimi giorni saranno demoliti i primi tralicci al Passo Tonale.

Il materiale in ferro sarà tutto recuperato e portato nelle acciaierie camuno per essere fuso e riutilizzato, mentre i basamenti e blocchi di cemento saranno tutti rimossi e ne guadagnerà il paesaggio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136