QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Passo Mortirolo: il lupo immortalato in zona Cima Verde tra Valtellina e Valle Camonica

lunedì, 21 luglio 2014

Passo Mortirolo – Le ultime foto non lasciano scampo: il lupo è presente sulle montagne tra Valle Camonica e Valtellina. Da settimane se ne trovavano tracce. Adesso è arrivata la conferma: nella zona del passo del Mortirolo, al confine tra le province di Brescia e Sondrio, è stato fotografato un lupo che arriva probabilmente dalla Svizzera. Un agente della polizia provinciale sondriese, Italo Armanasco, è riuscito a scattare alcune foto.

L’esemplare è stato immortalato dall’agente della Polizia provinciale in zona Cima Verde sul Mortirolo, non lontano da Varadega, a 2400 metri d’altitudine, dove una ventina di pecore erano state sbranate poche settimane fa. Insieme agli allevatori che hanno subito la perdite dei capi, la polizia provinciale si era recata sul posto per effettuare i controlli sulle carcasse ritrovate tra le rocce.

Le ferite riportate non lasciavano dubbi sul fatto che ad aggredire gli ovini fosse stato un lupo. Si torna a parlare della presenza dei grandi carnivori. Dopo gli episodi di ovini predati in alta Valle Camonica e  i sopralluoghi della polizia provinciale e dell’Asl, adesso è arrivata la conferma.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136