QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Ponte di Legno: passi alpini ancora chiusi per neve e lavori notturni sulla statale 42 del Tonale

venerdì, 16 maggio 2014

Monno – Il Mortirolo rimarrà chiuso almeno fino alla prossima settimana, ma c’è anche il rischio che ritardi. La maggior parte dei passi alpini è chiusa al traffico veicolare per la presenza di neve oppure per smottamenti legati alle valanghe che si sono staccate in inverno e hanno danneggiato la sede stradale.

LA SITUAZIONEDSCN0457

Sono chiusi al traffico veicolare il  Passo Mortirolo e il Gavia dove sono in corso gli interventi per consentire il passaggio del Giro d’Italia. Contemporaneamente l’Anas e le due Province di Brescia e Sondrio lavorano per riaprire, secondo il calendario di tutti gli anni, i passi del Mortirolo, Crocedomini, San Marco e Maniva. Entro metà della prossima settimana saranno eseguiti interventi urgenti, poi si passerà alla pulizia e sistemazione delle carreggiate. “Se tutto va bene – sostengono i tecnici Anas – riapriremo i principali passi entro il 25 maggio, in contemporanea del Gavia, con il passaggio del Giro d’Italia”.

Le Province di Brescia e Sondrio hanno già affidato i lavori a ditte specializzate nella manutenzione stradale, mentre l’Anas ha in programma il rifacimento del manto stradale che partirà lunedì 19 maggio dalla statale 42  a Ponte di legno. Qui l’intervento è legato al Giro d’Italia. I lavori sono concentrati nelle ore notturne e non dovrebbero creare disagi al traffico.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136