QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pasquetta con sole e pienone sulle piste da sci del comprensorio Pontedilegno-Tonale. FOTO

lunedì, 6 aprile 2015

Passo Tonale – Una Pasquetta fredda e soleggiata ha favorito le escursioni in quota e le ultime sciate della stagione. E in serata sulla statale 42 del Tonale si sono formati incolonnamenti in direzione Brescia e Bergamo dalle gallerie di Breno.

Grande afflusso di sciatori nel Comprensorio Temù-Pontedilegno-Tonale fin dalla mattinata con code ai principali impianti di risalita, in particolare all’inizio delle seggiovie Serodine (nella foto sotto), Bleis e Valena, alla cabinovia Tonale-Passo Paradiso e alla seggiovia che porta al Presena.

Gli operatori sono soddisfatti: “Abbiamo avuto un buon afflusso e Pasquetta è stata la giornata migliore”, il commento. Sugli impianti sono stati contati almeno 7mila passaggi.Serodine

Dopo una Pasqua innevata – al Tonale sono caduti una decina di centimetri – la giornata odierna, lunedì dell’Angelo, ha favorito anche le escursioni in quota con ciaspole e sci. Il rifugio Lobbia Alta è aperto, e migliaia di persone si sono riversati sulle piste.

Parcheggi completi a Temù e Ponte di Legno già alle 9.30, mentre al Passo Tonale si sono riempiti attorno alle 11. Tutto il comprensorio da Temù al Presena è aperto con ottimo innevamento. Le basse temperature della scorsa notte ( – 12 al Passo Tonale, – 5 a Ponte di Legno) favoriscono il mantenimento su tutte le piste. La stagione proseguirà fino al 12 aprile a Ponte di Legno e al 19 aprile al Passo Tonale, mentre lo sci al ghiacciaio Tonale si chiuderà il prossimo 3 maggio, in anticipo sugli scorsi anni per consentire di realizzare la nuova cabinovia dal Passo Paradiso a Cima Presena.

RIFUGI ALPINI

Pienone anche nei rifugi al Passo Tonale e in quota. Grande afflusso come accade nel periodi delle settimane bianche e nei week end di febbraio e marzo. Dalla capanna Bleis al Campello sulla pista alpino dal rifugio Capanna Presena e Passo Paradiso fino alla Valbiolo (Nella foto sotto)

LE ALTRE STAZIONIMalga Valbiolo

Buone presenze sono state registrate anche nella altre località da Aprica alle stazioni valtellinesi, a Montecampione e anche nel Comprensorio della Val di Sole e Val Rendena, su tutti Campiglio.

Da domani saranno chiusi gli impianti a Montecampione, mentre sarà ridotta l’attività in alcune stazioni sciistiche della Val di Sole.  E da domani le località inizieranno a tracciare il bilancio della stagione invernale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136