QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Paspardo, tre giovani ammettono la bravata della notte di San Silvestro. Pena: tinteggeranno il centro anziani

martedì, 7 marzo 2017

Paspardo – Una punizione esemplare per tre ragazzi che hanno compiuto una bravata nella piazza centrale di Paspardo (Brescia): imbiancheranno il centro anziani. L’episodio risale alla notte di San Silvestro, quando i tre giovani  della Bassa Bresciana, che stavano festeggiando in Valle Camonica, hanno raggiunto la piazza e staccato la lampada a led che illuminava la facciata e poi l’hanno portata via.
Fabio De Pedro

Dopo la denuncia del sindaco Fabio De Pedro (nella foto) e la visione delle immagini delle telecamere, i tre giovani sono stati convocati in municipio ed hanno ammesso le loro responsabilità. Poi hanno scritto al sindaco e alla comunità di Paspardo una lettera aperta, in cui ammettevano le loro responsabilità ed erano disposti a riparare il danno.

Il sindaco ha ora risposto e – viste anche le loro professioni – affiderà ad aprile il compito di ripulire e tinteggiare il centro anziani, come atto riparatore della bravata della notte di San Silvestro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136