QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Paspardo, accordo con la Provincia di Brescia per posa reti paramassi

mercoledì, 15 novembre 2017

Paspardo – Il piano definito da Provincia e Comune per i lavori sulla strada provinciale 88 che unisce Capo di Ponte a Paspardo (Brescia) prosegue e il nuovo accordo di programma tra la Provincia di Brescia e il Comune di Paspardo, sottoscritto rispettivamente dal presidente Pierluigi Mottinelli e dal sindaco Fabio De Pedro, va nella direzione di ultimare le opere iniziate con l’accordo stipulato tra i due enti locali nel 2016 e basato su un finanziamento di Palazzo Broletto per 80mila euro.

mottinelli-de-pedro

La nuova intesa interesserà circa 500 metri della Provinciale con la messa in sicurezza del versante a monte e la posa di reti paramassi lungo la strada della Deria. Al termine delle opere la Sp88 sarà interamente in sicurezza: col primo intervento sono stati allargati i tornanti, ora si passerà all’installazione di reti e barriere paramassi. Per questa seconda fase la Provincia di Brescia ha stanziato 50mila euro, mentre il Comune di Paspardo acquisirà le aree interessate all’intervento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136