QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Parco dell’Adamello, “Trekking sulle tracce dello stambecco”: iniziativa del Centro Faunistico

lunedì, 29 maggio 2017

Paspardo – Il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune di Paspardo, propone una suggestiva escursione naturalistica.

Il ritrovo è alle 8.30 di domenica 11 giugno presso il parcheggio del Centro Commerciale di Sonico, da qui ci si sposterà in auto fino ad addentrarsi in Val Malga fino al Put del Guat, qui saranno lasciate le auto ed inizierà l’escursione vera e propria.

Accompagnati dalla Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni si scoprirà la salita al Rifugio Baitone con occhi nuovi, alla riscoperta della fauna e della flora caratteristiche di questo luogo. Giunti poi nella conca del Baitone (a oltre 2.200 m di quota) ci si apposterà nella speranza di vedere lo stambecco, il re delle montagne, che proprio qui ha la densità più alta del Parco.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO LE 18.00 DEL 10 GIUGNO, CONTRIBUTO DI PARTECIPAZIONE EURO 5.00 A PERSONA, per informazioni e prenotazioni:

Tel 392.92.76.538  /  e-mail: centrofaunistico@parcoadamello.it

E’ necessario portarsi il pranzo al sacco, abbigliamento comodo e consono ad un trekking, si consiglia macchina fotografica e strumenti ottici quali binocoli o cannocchiali.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136