QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pallavolo: Castiglione delle Stiviere e Visette/Orago campioni regionali Under 13 in Valle Camonica

domenica, 5 giugno 2016

Pisogne – Si è conclusa oggi la serie delle finali organizzate dal Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV: in Valle Camonica si sono assegnati i due titoli regionali della categoria Under 13 maschile e femminile. A Pisogne la final four del campionato Under 13 maschile si è conclusa con il successo della sorpresa Pallavolo Castiglione delle Stiviere, che ha avuto la meglio sulla Pallavolo Milano Vittorio Veneto nella gara decisiva; a Piancogno è stato il Progetto Volley Visette/Orago a confermarsi campione regionale Under 13 femminile, piegando in finale la Foppapedretti Bergamo. Su entrambi i campi le finali si sono concluse con la cerimonia di premiazione delle squadre partecipanti e dei migliori giocatori.prima classificata volley

Il campionato Under 13 maschile a 6 giocatori è terminato dunque con il successo della Pallavolo Castiglione delle Stiviere, squadra rivelazione della stagione. Nella gara decisiva al Pala Iseo Serrature di Pisogne i mantovani hanno superato per 2-0 (25-16, 25-21) la Pallavolo Milano Vittorio Veneto. Medaglia di bronzo per i campioni uscenti dell’AS Merate, grazie al successo per 2-1 (26-28, 25-23, 15-12) nella combattutissima sfida con il Gonzaga Milano. In mattinata si erano giocate le due semifinali: al Pala Iseo Serrature, la Pallavolo Castiglione aveva superato Merate per 2-0 (25-12, 25-17), mentre al PalaRomele il Vittorio Veneto si era imposto nel tirato derby milanese con il Gonzaga per 2-1 (25-19, 23-25, 15-10). Il premio per il miglior giocatore delle finali va a Matteo Rossetti della Pallavolo Castiglione.

In Under 13 femminile successo finale per il Progetto Volley Visette/Orago, che al PalaVibi di Piancogno ha la meglio per 2-0 (25-12, 25-15) nella finale con la Foppapedretti Bergamo. Si tratta del secondo titolo consecutivo per il gruppo nato dalla collaborazione tra la società milanese e quella varesina. Al terzo posto si piazza la Bracco Pro Patria Milano, in virtù del successo per 2-0 (25-22, 25-16) sulla sorprendente Pallavolo Turate. Nelle due semifinali del mattino, a Piancogno il Visette/Orago aveva superato la Pro Patria per 2-0 (25-17, 25-15), mentre a Berzo Inferiore la Foppapedretti aveva avuto la meglio per 2-0 (25-21, 25-16) su Turate.

Il trionfo della squadra campione si completa con il trofeo per la migliore giocatrice delle finali, attribuito a Serena Banfi.

Con i due titoli assegnati oggi si chiude il ciclo delle finali, ma gli appuntamenti agonistici in Lombardia non sono ancora terminati: il prossimo è in calendario domenica 19 giugno, quando il Centro Pavesi FIPAV di Milano ospiterà l’edizione 2016 della Coppa delle Alpi, che vedrà coinvolte le vincitrici delle Coppe regionali di Lombardia, Liguria, Piemonte/Valle d’Aosta e Triveneto (Veneto, Trentino, Alto Adige e Friuli Venezia Giulia).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136