QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ossimo, mobilitazione per un 17enne che si è allontanato da casa

domenica, 9 luglio 2017

Esine – Momenti di apprensione nella serata di ieri a Ossimo (Brescia), quando i genitori hanno fatto richiesta di intervento ai carabinieri per il mancato rientro del figlio 17 enne. Sul posto sono giunti i carabinieri, gli uomini del Soccorso Alpino, l’ambulanza di base della Camunia Soccorso e l’automedica. La famiglia ha spiegato ai carabinieri la loro preoccupazione perché il figlio fa uso di farmaci che lo portano sovente a un profondo sonno.

autoambulanza 118 soccorso misericordia

Le ricerche si sono estese sul Ossimo Inferiore e su alcune baite e zone frequentate dal ragazzo. Il 17enne è stata ritrovato e con l’ambulanza della Camunia Soccorso trasportato all’ospedale di Esine poco prima di mezzanotte dove è stato sottoposto a cure per presunta intossicazione da farmaci.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136