QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Oltre 23mila operatori e volontari al Salone Emergenza REAS con numerosi gruppi della Protezione Civile Bresciana

mercoledì, 12 ottobre 2016

Montichiari – Nel corso del Salone Emergenza REAS, tenutosi dal 7 al 9 ottobre al Centro Fiera del Garda, notevole è stata la presenza del mondo delle associazioni del Volontariato del territorio, presenti nello stand della Protezione Civile Bresciana, con una trentina di espositori che hanno presentato e illustrato al pubblico intervenuto i mezzi e le attrezzature in loro dotazione.

Era presente anche la Colonna Mobile con le nuove attrezzature acquistate recentemente. “Nel corso di REAS – ha dichiarato il Consigliere delegato alla Protezione Civile Antonio Bazzani – si è svolta l’annuale Assemblea del Volontariato, dove abbiamo affrontato diversi temi legati legati al mondo del volontariato e abbiamo presentato il nuovo Comitato di Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile. E’ stata sollevata anche una criticità rilevata nella normativa regionale (art. 22 L.R. n. 4 del 2016 sulla Difesa del Suolo), relativa agli interventi di manutenzione del territorio: l’art 22 della normativa impone infatti che quando gli interventi di prevenzione del rischio idrogeologico sono effettuati sul territorio dalle associazioni di volontariato di protezione civile, gli stessi debbano essere preceduti da un idoneo piano della sicurezza, ai sensi del D.Lgs 81/2008. Si tratta di un importante appesantimento burocratico, che abbiamo posto all’attenzione dell’Assessore Regionale Bordonali”.

Le Organizzazioni (Associazioni di Volontariato e Gruppi Comunali) iscritti alla sezione Provinciale dell’Albo Regionale sono 153 e svolgono la propria attività sull’intero territorio provinciale, divise in settori: Logistica Gestionale, Cinofili, Subacquei e Soccorso Nautico, Intervento Idrogeologico, Antincendio Boschivo e Telecomunicazioni.

Delle complessive 153, 70 sono rappresentate dai Gruppi Comunali, con un numero di volontari pari 1680, di cui operativi 1608, mentre sono 83 le Associazioni, con 2751 volontari totali, di cui 2667 operativi per un totale complessivo di 4331 volontari di cui 4275 operativi (foto centrofiera.it).protez

Nelle tre giornate di apertura, sono stati oltre 23mila gli operatori e i volontari che hanno raggiunto REAS, un appuntamento di grande richiamo per gli operatori del settore e per tutto il mondo del volontariato.

“Una grande manifestazione – ha sottolineato il Presidente Mottinelli – che si è svolta nel polo bresciano per eccellenza.  Il Centro Fiera del Garda di Montichiari è infatti la seconda struttura fieristica lombarda per dimensioni. Si tratta di un Centro che ha un calendario fittissimo tra convegni, eventi fieristici e manifestazioni varie, un punto di riferimento strategico per tutto il territorio bresciano, che richiama visitatori non solo dalla Lombardia, e va per questo sostenuto e valorizzato.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136