QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Niardo, sulla strada dei Santi: sabato pellegrinaggio fino a Bienno. Don Dassa: “Un cammino di riflessione”

giovedì, 1 ottobre 2015

Niardo – Un’altra esperienza sui sentieri della fede della Valle Camonica. Dopo il cammino d’inizio settembre dal Santuario della Pradella di Sonico (Brescia) alla Madonna di Tirano (Sondrio) (foto di apertura e a lato) don Battista Dassa propone un’altra giornata speciale, tutta in Valle Camonica, per dopodomani.pellegrinaggio 03

Un pellegrinaggio da Niardo a Bienno, ripercorrendo i Santi e i Beati della valle, ricordando don Aldo Mariotti (nella foto sotto), scomparso qualche mese fa. Lo slogan scelto da don Battista è sulla falsariga dei precedenti: “Camminare è un’arte. Camminiamo sulla strada che hanno percorso i Santi tuoi”.

Il programma prevede il ritrovo alla 5.15 di sabato 3 ottobre presso la chiesa parrocchiale di Niardo, alla 5.30 la partenza per il cammino. Il percorso – circa 35 chilometri – prevede dopo Niardo il passaggio da Losine, Malegno, Ossimo, Annunciata, Piamborno, Esine, Trinità, Berzo Inferiore e Bienno.

“E’ un cammino di riflessione – osserva dodon aldo mariottin Battista Dassa -. Sono previste alcune soste per riflettere e pregare”. Alle 16.30 – poco dopo l’arrivo previsto a Bienno – sarà celebrata la Santa Messa presso la cappella delle Suore Sacramentine.

E’ consigliato ai fedeli che parteciperanno al “Pellegrinaggio a piedi” torcia, abbigliamento, e scarpe adatte a lungo cammino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136