QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Nevica fino a bassa quota in Lombardia e Trentino. Da domani ancora più freddo

mercoledì, 29 novembre 2017

Vezza d’Oglio – L’ondata di maltempo ha portato nelle ultime ore neve in tutte le valli alpine e località turistiche della Lombardia e del Trentino imbiancando anche le stazioni a quote medio-basse. Gli accumuli di quest’ultima perturbazione di novembre non sono certo da grandi nevicate, ma tutti gli operatori nei comprensori sciistici sono soddisfatti perché alla neve naturale, grazie anche al freddo, si aggiunge a quella programmata, consentendo l’apertura alla grande della stagione invernale dal prossimo weekend.

neveLe precipitazioni nevose non hanno creato grandi intoppi al traffico: tutte le strade montane sono percorribili con gomme da neve o catene e sono già entrati in azione al Tonale, Valle Camonica e Val di Sole i mezzi spargisale. Nelle prossime ore si esaurirà la perturbazione e le temperature scenderanno abbondantemente sotto lo zero. All’orizzonte si profila per dopodomani una nuova nevicata, con accumuli maggiori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136