QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Natale tecnologico per l’ATS della Montagna: nasce il nuovo sito internet

sabato, 24 dicembre 2016

Edolo – Per festeggiare il suo primo anno di vita e per coronare 12 mesi di lavoro intenso, l’ATS della Montagna si regala e regala a tutti i cittadini un nuovo sito internet. Oltre a rispondere a tutti i requisiti richiesti alle pubbliche amministrazioni, il portale è sta- to concepito e sviluppato per una consultazione rapida e agevole anche da tutti i disposi- tivi mobili.

Un sito, dunque, moderno e completo anche nella rappresentazione della complessa rete dei servizi sanitari e sociosanitari dell’intero territorio dell’ATS della Montagna che, come è ormai noto, comprende un’area molto vasta che dalla Val d’Intelvi arriva fino al lago d’Iseo per un totale di 167 comuni e 338.291 abitanti.

All’indirizzo www.ats-montagna.it, quindi, cittadini, enti e categorie potranno orientarsi scegliendo fra diversi filtri di ricerca impostanti secondo criteri geografici, di servizio e di tipologia di soggetto che compie la ricerca.

Trasparenza ed equità di accesso ai servizi sono state le linee guida per la progettazione e lo sviluppo di un sito che, insieme alla newsletter, alle videoconferenze, all’attività di uf- ficio stampa e di comunicazione delle numerose iniziative promosse dall’ATS della Montagna, rappresenta un passaggio decisivo per il consolidamento della neonata Agenzia.

stasi ats montagna“Il sito sarà via via arricchito di informazioni e di contenuti – spiega il Direttore Generale, Maria Beatrice Stasi – anche alla luce delle novità organizzative e normative in fase di ap- provazione da parte della Regione Lombardia. Abbiamo però pensato – prosegue – che fosse bello poterlo mettere on line per questo primo Natale dell’ATS. Ringrazio chi ha la- vorato all’implementazione e al completamento degli innumerevoli passaggi necessari e dunque i collaboratori del Servizio Sistemi Informativi dell’ATS e il suo dirigente, dottor Sergio Maspero. Mi auguro che questo nuovo strumento possa essere utile e gradito a tutti i cittadini così come ai dipendenti dell’ATS della Montagna, ai quali sono dedicate aree riservate specifiche. A tutti auguro di trascorrere un sereno Natale”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136