QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

MTB, Valgrande bike: Enzo Gnani mette tutti in fila. Daniela Poetini prima tra le donne

lunedì, 28 agosto 2017

Vezza d’Oglio – Una Valgrande bike da urlo, con un tracciato innovativo che è stato definito dai bikers “stupendo”, coinvolgendo gli appassionati della mountain bike. Partenza e arrivo in piazza IV Luglio a Vezza d’Oglio (Brescia) per una cinquantina di bikers iscritti alla 4^ edizione della Valgrande bike-trofeo Occhi, valida come nona prova del circuito Valcamonica Cup.

Valgrande bike 01

Sui 15 chilometri del percorso, che ha visto gli atleti salire alla locanda Valgrande, per poi buttarsi nei meravigliosi boschi della Valgrande e della Val Ciplì su saliscendi mozzafiato, fino alla discesa in piazza IV Luglio, è stata vera battaglia.

La gara, che è stata organizzata dal team Vezza bike, è stata vinta da Enzo Gnani, categoria Master 2, che corre con i colori del Gnani Bike Team che ha percorso i 15 chilometri in 53′ 58” 67, precedendo Claudio Vaira, categoria Master 4, del team Niardo For Bike (55’10”45), Natale Bettineschi, categoria Master 6, del team Asd Sellero (57′ 50” 71), Fabio Marchioni, Master 1, del team Adamello Free Bike (57′ 54” 07) e Massimo D’Antonio, Master 3, del team Executive Vermiglio (57′ 56” 59). Il primo biker di Vezza d’Oglio è Ivan Rizzi, ottavo, classe Master 3,  del Gnani Bike Team (58’52”14), mentre la Polisportiva Edolese vede Mauro De Marie, classe Master 2, al 9° posto (59’52”84). Quest’ultimo è in lotta per il successo nella classe Master 2. (Nella foto sotto i leader delle diverse classi).Leader classifica 1

Nel campo femminile una splendida Daniela Poetini, team Asd Selleronovelle 2000, ha tagliato il traguardo in 1h 11′ 24” 34, precedendo Sabrina Sottile del team Paredi (1h 18′ 12” 52). Una menzione speciale è andata ai giovanissimi Giorgio Colombo e Enea Pezzucchi che all’età di soli 13 anni hanno portato a termine la gara, mentre il vincitore della categoria Under 18 è stato Davide Pietroboni, classe 2001, del Gnani Bike Team, giunto 18°. (Nella foto sotto la classifica)

Classifica Val Grande 0Nessuna novità tra i leader della classifica del Valcamonica Bike Cup che vedono invariate le loro posizioni di testa: Daniela Poetini, quando mancano due prove al termine del Valcamonica Cup è in testa con oltre 100 punti su Caterina Borrello, mentre tra i Master 2 solo 20 punti separano Enzo Gnani e Maure De Marie (clicca sulla classifica per ingrandirla). Le ultime due gare, il 3 settembre Edolo-SuperMola e il 17 settembre a Ponte di Legno, saranno quindi decisive.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136