QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Montecampione e Darfo Boario si preparano al Giro d’Italia

martedì, 4 marzo 2014

Montecampione – Il Giro d’Italia è ancora lontano, mancano meno di tre mesi all’appuntamento clou in Valle Camonica, con l’arrivo a Montecampione domenica 25 maggio e la tappa di partenza del 27 maggio a Ponte di Legno, ma i Comuni si stanno già mobilitando con iniziative e progetti. Il primo passo è l’asfaltatura e i Comuni di  Darfo Boario e Artogne sono già mobilitati.

DSCN0627

A Darfo l’intervento riguarda alcuni punti critici con buche, dopo le piogge degli ultimi mesi, ad Artogne si pensa invece all’abbellimento di alcuni tratti. Gli interventi più urgenti riguardano il percorso del Giro d’Italia:  a Darfo Boario le strade interessate dal passaggio della corsa saranno via Aria Libera, via Bonara, via Marconi, Corso Italia, viale Repubblica, via De Gasperi, via Manifattura, via Rigamonti, via Quarteroni, piazza Matteotti e via Roma, mentre ad Artogne è la strada che sale a Montecampione.

Nella località turistica  ci sarà l’arrivo di tappa e in molti vorranno esserci per festeggiare la fantastica tappa del 1998. Poi, dopo il giorno di riposo, ci sarà il grande evento a Ponte di Legno, saltato un anno fa per neve (nella foto sopra).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136