QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Montagna, approvata mozione su canoni delle grandi derivazioni ad uso idroelettrico. Martinazzoli: “Maggiori risorse”

mercoledì, 5 luglio 2017

Esine – Via libera dal Consiglio Regionale della Lombardia alla mozione relativa ai canoni delle grandi derivazioni ad uso idroelettrico. In merito Donatella Martinazzoli, consigliere regionale della Lega Nord, si dichiara molto soddisfatta in quanto l’emendamento da lei proposto modifica sostanzialmente la mozione presentata, nel segno della continuità di un iter complesso che sin dal primo giorno del suo mandato ha seguito al fine di ottenere un obiettivo importante a favore dei territori montani”.

martinazzoli 1“Il consiglio regionale – spiega Martinazzoli – ha accolto la mia proposta di modifica della mozione, che impegna la Giunta a garantire il trasferimento di almeno il 50% delle somme introitate a titolo di canone aggiuntivo agli Enti Locali del territorio interessato. Il mio emendamento prevede inoltre la promozione di un Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale, finalizzato alla tutela dell’ambiente, agli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico, alla rivitalizzazione del sistema produttivo e al rafforzamento del turismo sostenibile nelle aree in cui insistono le grandi derivazioni”.

“Dopo un percorso complesso durato quasi 10 anni, sono attualmente in corso le procedure per la riscossione di 20 milioni di euro per il periodo 2011-2016 e di ulteriori 7 milioni di euro per il 2017. Somme che sono il frutto di un lavoro durato anni da parte del gruppo regionale della Lega Nord, del sottosegretario Parolo e dell’assessore Terzi. Un risultato importante, che è figlio di un lavoro meticoloso svolto con continuità in questi anni, forse poco visibile ma sicuramente efficace”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136