QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Maratona del cielo: sky runner si accascia e muore poco dopo il via della gara

domenica, 7 luglio 2013

Corteno Golgi – Uno sky runner di 52 anni è morto poco dopo la partenza della maratona del cielo a Corteno Golgi. L’episodio è avvenuto attorno alle 9 di stamani sul sentiero “4 luglio”. Al via della gara oltre 400 sky runner, il 50enne era giunto ieri sera ad Aprica, dove soggiornava con alcuni amici provenienti dalla Romagna.

Soccorso-Alpino-elicottero-SUEM

Il 52enne è stato colto da malore poco chilometri dopo il via della manifestazione, si è accasciato e nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, l’eliambulanza di Brescia e gli uomini del Soccorso Alpino, non c’è stato nulla da fare.  La salma è stata composta al cimitero di Edolo disposizione degli inquirenti. I carabinieri hanno già avviato accertamenti sul decesso dello sky runner e avvisato i familiari che sono giunti nel tardo pomeriggio nel paesino dell’Alta Valle Camonica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136