QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Maltempo/4 Superate le soglie pluviometriche a Sonico e Saviore dell’Adamello

martedì, 11 novembre 2014

Sonico – Le intense precipitazioni che hanno caratterizzato la serata di ieri e la mattinata hanno creato diverse criticità anche sul territorio regionale lombardo. “Abbiamo emesso un avviso di moderata criticità su tutto il territorio regionale – commenta Simona Bordonali, assessore alla Protezione civile della Regione Lombardia -. Abbiamo segnalato anche il superamento delle soglie pluviometriche riguardanti le frane a Saviore dell’Adamello (Brescia),  Sonico (Brescia) e  Val Genasca (Sondrio).  Grazie alla Sala operativa regionale stiamo monitorando costantemente il livello di fiumi e laghi ed è attivo un flusso informativo continuo con Sedi Territoriali, Province e Presidi territoriali per aggiornamenti in merito alla situazione sul territorio”.

Nello specifico, in provincia di Bergamo la Provinciale 469 è stata chiusa per caduta massi tra i comuni di Riva di Solto e Tavernola bergamasca (località Cementificio). Si è verificato inoltre un allagamento della sede stradale in comune di Parzanica e la strada rimarrà chiusa. Registrato anche un pericolo di esondazione del lago di Endine in località Romanella, dove sono già intervenuti i volontari della Provincia. In provincia di Brescia, da segnalare alcuni problemi sul reticolo idrografico a Villanuova sul Clisi, dove è intervenuta la Provincia con volontari e motopompe, e il monitoraggio costante dei livelli dei fiumi Mella e Chiese e del torrente Garza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136