QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ondata di maltempo: paura a Pisogne per frane, controlli a Sonico e neve al Tonale

sabato, 15 novembre 2014

Sonico – Una notte di paura in tutta la Valle Camonica, con i controlli sulle area critiche, in particolare Sonico, Malonno e adesso anche a Pisogne, dove tre frazioni sono isolate. Si tratta di Grignaghe, Pontasio e Seniga. Infatti poco dopo le 16 si sono staccate delle frane che hanno ostruito il passaggio delle auto.

Sul posto gli uomini della di ProtezioSonico 41ne civile i Vigili del Fuoco di Darfo che hanno ripulito la strada e tenuto sotto controllo la zona. Sul posto anche il sindaco Diego Invernici.

Intanto dal tardo pomeriggio nevica oltre i 1.600 metri e al Tonale sono attesi almeno 40 centimetri di neve fresca.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136