QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Allerta in Valle Camonica, Oglio in piena, chiusa la statale 45 per allagamenti. Azienda agrituristica isolata

martedì, 11 novembre 2014

Sonico – Il maltempo delle ultime due giornate sta creando allarme per il pericolo di frane su gran parte delle aree montane lombarde e trentine.

Il monitoraggio nella zona di Sonico – Val Rabbia e ponte di Rino – è costante così come viene tenuto sotto controllo il livello del fiume Oglio nella media Valle Camonica per il rischio di esondazioni. Il livello del fiume è cresciuto di 10 centimetri nella notte.

Ad Artogne l’azienda agrituristica “Le Frise” è isolata per una frana ed è nata una querelle tra il proprietario e il Comune sui lavori, essendo la strada consortile. Il Comune non intende stanziare 40mila euro necessario per il ripristino e la richiesta sarà girata alla Regione.

CHIUSA STATALE 45 TER

Intanto l’Anas ha provvisoriamente chiuso la statale 45 terSonico Val Rabbia (1)in provincia di Brescia, a causa di un allagamento in corrispondenza della galleria “Monte Castello” dovuto alle forti piogge degli ultimi giorni. La strada statale 45 Ter “Gardesana Occidentale” è provvisoriamente chiusa al traffico in entrambe le direzioni tra Vobarno e Villanuova sul Clisi, in provincia di Brescia.

Il traffico viene deviato sulla viabilità alternativa, sul posto sono intervenute le squadre dell’Anas e dell’impresa di manutenzione.

IN TRENTINO

In Trentino sono monitorati i torrenti e i rischi maggiori sono nella zona del Valle del Chiese dopo la caduta sassi della scorsa settimana e nella zona tra Dimaro e Prato Carlo Magno.

PREVISIONI

Le precipitazioni saranno abbandonanti anche nella giornata odierna e dovrebbero esaurirsi in quella di domani. Nevica oltre i 2000/2100 metri con abbassamento a 1800 metri da stanotte.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136