QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Malonno, doppio finanziamento di Regione Lombardia

mercoledì, 27 settembre 2017

Malonno – Doppio intervento della Regione Lombardia anche in Valle Camonica, in particolare su Malonno che ha ottenuto due importanti finanziamenti negli ultimi giorni. Il primo è in ambito culturale e prevede in finanziamento per il restauro conservativo dell’immobile di via XXIV maggio. Malonno e Angolo Terme sono stati inseriti nella graduatoria dei finanziamenti regionali.

Soddisfatto il sindaco di Malonno, Stefano Gelmi: “La Regione ha valutato i nostri progetti e ritenuti meritevoli di finanziamento. E questo è anche un riconoscimento del lavoro che abbiamo avviato cinque anni fa e che stiamo portando avanti in questo mandato amministrativo”.

gelmi-malonno0

Malonno – secondo quanto comunicato ieri da Regione Lombardia - rientra anche tra gli enti beneficiari di spazi finanziari a valere sul pareggio di bilancio 2017. Con Deliberazione n. 7118 del 25 settembre 2017 Regione Lombardia ha stanziato ulteriori 30 milioni di spazi finanziari per il pareggio di bilancio che si aggiungono ai 16 milioni già assegnati nel mese di maggio, per un totale di 46 milioni.

In Valle Camonica sono stati premiati Malonno, Sonico, Capo di Ponte e Malegno. A Malonno sono stati assegnanti 100mila euro, a Sonico 310mila euro, 104.500 euro a Malegno e 40mila a Capo di Ponte.

La Regione, come previsto dal decreto legge 91 del 20 giugno 2017, convertito con legge 3 agosto 2017, ha tenuto conto delle richieste pervenute, ripartendo gli spazi secondo le priorità individuate dal DPCM 21/2017 e dalla deliberazione n. 6664 del 29 maggio 2017. Clicca sulle immagini per ingrandire le assegnazioni.grad4 grad2 grad


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136