QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Malegno: i carabinieri di Breno e del NOR arrestano stalker romeno per evasione dai domiciliari

mercoledì, 25 maggio 2016

Malegno – Evade dai domiciliari, stalker finisce nuovamente nei guai. I carabinieri della stazione di Breno, in collaborazione con altri militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagna di Breno, hanno tratto in arresto un 28 enne cittadino romeno, già condannato, residente a Malegno (Brescia), in esecuzione dell’ordinanza di sostituzione della misura cautelare in atto del divieto di avvicinamento, con quella degli arresti domiciliari.

Carabinieri Darfo Boario

Il provvedimento è stato emesso dall’Autorità Giudiziaria a causa delle reiterate condotte poste in essere dal soggetto che ha violato le prescrizioni della misura in corso, essendosi più volte avvicinato e aver comunicato con la ex convivente. La misura iniziale era stata emessa a seguito del suo arresto eseguito il 23 maggio 2015 dai carabinieri di Cedegolo e del dipendente NOR della Compagnia di Breno, per i reati di “violazione di domicilio” e “atti persecutori” commessi nei confronti della ex convivente. Il predetto è stato condotto presso il suo domicilio.

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136