QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad


Lunarally, al via le iscrizioni al raduno di scialpinismo al Tonale

mercoledì, 24 gennaio 2018

Passo Tonale – Aperte le iscrizioni alla 25^ edizione del Lunarally, in programma sabato 24 febbraio a Passo del Tonale. E’ il tradizionale ritrovo di scialpinistico non cronometrato in notturna a cura della sezione Cai di Pezzo, frazione di Ponte di Legno. Il raduno prenderà il via alle 19 nei pressi del Sacrario Militare al Passo del Tonale riproponendo il tracciato originario che condurrà i partecipanti alla Cima Tonale Occidentale. Lunghezza del tracciato 9,5 km, dislivello positivo 800 metri. Anche quest’anno il Lunarally fa parte dei Raduni delle Valli del Noce che riuniscono alcune gare di sci alpinismo della Val di Sole, Val di Non e Alta Valle Camonica, con l’obiettivo di promuovere uno sport sano sostenendo, con parte del ricavato, alcuni progetti di solidarietà.Lunarally 2014

LUNARALLY – MODALITA’ ISCRIZIONI

Quota di participatione e gadget 30 euro, comprensiva di: iscrizione al raduno, buono posto (presso i ristoranti convenzionati al Passo del Tonale), gadget (pelli di foca Ski Trab Evo 100% mohair, larghezza 60 mm, lunghezza 150 cm – senza sistema d’attacco). Il gadget sarà garantito ai primi 300 iscritti

Pre-iscrizioni
E’ gia’ possibile iscriversi compilando il modulo predisposto dal Cai di Pezzo e inviandolo tramite fax al 0364/92660 oppure tramite e-mail all’indirizzo info@caipezzoponedilegno.it entro e non oltre le 12 di sabato 24 febbraio. Il giorno della manifestazione sara’ possibile iscriversi presso gli Uffici Adamello Ski al Passo del Tonale dalle 17.30.

PERCORSO LUNARALLY 2018
Sacrario Militare (Passo del Tonale)-Malga Valbiolo-Cima Tonale Occidentale-Malga Serodine-Sacrario Militare (Passo del Tonale). In caso di scarso innevamento potrebbe essere modificato il tracciato. La manifestazione si svolgera’ con qualsiasi condizione atmosferica. E’ obbligatorio l’uso del casco e della pila frontale. Non e’ ammesso l’uso delle racchette da neve.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136