QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

LunaRally, Davide Magnini vince la 24esima edizione. Secondo Bacca, terzo Salvadori

domenica, 12 marzo 2017

Ponte di Legno – Davide Magnini, neo campione del Mondo nelle gare che si sono disputate ad AlpagoPiancavallo la scorsa settimana, trionfa alla 24esima edizione del LunaRally, la gara di scialpinismo organizzata dal CAI di Pezzo-Ponte di Legno (Brescia) che si è disputata ieri sera sotto una splendente luna piena.

Luna Rally-2017

La manifestazione scialpinistica in notturna – organizzata dalla sezione CAI di Pezzo-Ponte di Legno – ha preso il via alle 19 da piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno e si è conclusa al Passo Tonale, a lato del Sacrario Militare.

Un percorso di 8,5 chilometri, con un dislivello di 700 metri. Il Luna rally da qualche anno fa parte dei raduni delle Valli del Noce che riuniscono la gare di sci alpinismo della Val di Sole, Val di Non e Alta Valle Camonica, con l’obiettivo di promuovere uno sport sano. Parte del ricavato dell’evento sarà destinato a progetti di solidarietà.

I RISULTATI 

Il neo campione del Mondo Davide Magnini, che fa parte dell’Esercito, con il tempo di 48:41 ha trionfato alla 24esima edizione del Luna rally imponendosi su Valentino Bacca, del Brenta Team, giunto con un paio di minuti di ritardo. Sul gradino più basso del podio, a pochi secondi, Alex Salvadori, Alpin Go Val Rendena, che ha chiuso con un tempo di 53:25.

Nella gara femminile, successo per Francesca Rebecchi con il tempo di 1h13:52. Completano il podio Cinzia Salvadori e Daniela Mingoni.

Soddisfatti gli organizzatori sia della presenza di atleti, anche dei più piccoli presenti dalla stazione intermedia della cabinovia fino al Tonale, sia del pubblico che ha seguito l’evento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136