QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Linea ferroviaria Edolo-Brescia chiusa tre ore per un incidente. Disagi per i pendolari

lunedì, 12 maggio 2014

Edolo – Tre ore di black out sulla linea ferroviaria Edolo-Brescia. Attorno alle 13 un pensionato di 90 anni è stato travolto all’altezza di Pian Camuno da un convoglio in transito.L’accaduto all’altezza dell’attraversamento di via Pascoli.

Ferrovia1

Sul posto, oltre ai medici del 118 che hanno constatato il decesso del pensionato, anche i carabinieri di Artogne e gli agenti della Polfer. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, sulla base anche delle testimonianze, il pensionato, originario di Bergamo, alla vista del treno proveniente da Breno e diretto a Brescia si è gettato. Il macchinista non è riuscito ad arrestare il convoglio e l’impatto è stato drammatico. La linea ferroviaria è rimasta chiusa per circa tre ore, con disagi per gli studenti che tornavano a casa da scuola e per i pendolari del pomeriggio. Ora i treni transitano, ma con notevoli ritardi.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136