QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Liceo Golgi di Breno: gare di Matematica, Renato Berlingheri (5^B Scientifico) alla finale di Parigi

sabato, 4 giugno 2016

Breno – Renato Berlinghieri, studente della 5^B del Liceo Scientifico rappresenterà l’Italia alla finale internazionale di Parigi di fine agosto 2016. Dal 28 al 31 luglio sarà in ritiro a Caldè in provincia di Varese dove riceverà la maglia azzurra. Con lui ci sarà anche Lorenzo Capelli, futuro studente della prima scientifico del nostro Liceo ed attualmente alunno di terza media all’Istituto comprensivo di Pisogne.Il terzo classificato Berlinghieri - golgi breno

A Milano si è svolta a metà maggio la finale nazionale dei campionati di giochi matematici “Pristem”, organizzati dall’Università Bocconi. Gli studenti della Valle Camonica hanno ottenuto un risultato eccezionale con il secondo posto assoluto di Renato Berlinghieri (a destra nella foto mentre riceve un riconoscimento) nella categoria L2 (quinta superiore e primo biennio dell’università) e il quinto posto assoluto di Lorenzo Capelli nella categoria C2 (terza media e prima superiore).

Essendosi classificati nei primi posti della graduatoria i due ragazzi sono stati inseriti nella squadra italiana che parteciperà alla finale internazionale di Parigi a fine agosto 2016. Le prove prevedevano la risoluzione di 12 problemi ed entrambi, relativamente alla propria categoria, hanno risolto correttamente tutti gli esercizi, la posizione finale è stata perciò determinata dal tempo di consegna.

Si conclude nel migliore dei modi la settimana delle finali nazionali delle gare di matematica che ha visto gli studenti camuni eccellere in tutti i concorsi:  nella finale delle olimpiadi della Matematica, a Cesenatico, Davide Baffelli ha ottenuto una prestigiosa medaglia d’argento (la seconda dopo il bronzo alle olimpiadi della Fisica in aprile);  nella finale nazionale della gara di modellizzazione matematica di Perugia gli studenti Matteo Capelli e Massimiliano Viola hanno ottenuto un secondo posto nelle relative categorie d’età (quarta superiore e seconda superiore); infine la rappresentativa del liceo Golgi, formata da Davide Baffelli, Renato Berlighieri, Matteo Capelli, Leonardo Cobelli, Alessandro Monchieri, Massimiliano Viola e Matteo Zanardini, ha ottenuto il quinto posto assoluto nella finale nazionale a squadre, un risultato ottimo considerando il livello della gara.

A questi risultati va aggiunto anche il terzo posto assoluto, ottenuto da Renato Berlinghieri, nella finale del Gran Premio di Matematica Applicata.

Il dirigente, Alessandro Papale esprime grande soddisfazione per i prestigiosi risultati raggiunti e ribadisce che il Liceo crede moltissimo in queste iniziative di valorizzazione delle eccellenze che supporta in ogni modo, creando le condizioni sia dal punto di vista organizzativo, sia dal punto di vista economico per la loro realizzazione.

Pertanto ringrazia tutte le persone che hanno collaborato al raggiungimento di tali traguardi, in particolare: il professor Paolo Fiorini, allenatore degli studenti e della squadra di matematica dell’Istituto, che investe moltissimo tempo e moltissime energie in questa avventura nella quale si è buttato “anima e corpo”; gli studenti, sempre disponibili a prolungare il tempo a scuola, e soprattutto capaci di conciliare i loro percorsi di studio molto impegnativi con il costante allenamento per i giochi matematici; le famiglie degli studenti, sempre collaborative e presenti; il personale della scuola per la collaborazione alle numerose attività necessarie alla realizzazione dell’esperienza; il Centro di Coordinamento dei servizi scolastici (CCSS), che in questi anni ha contribuito a supportare economicamente spese dell’iniziativa;  l’Università Cattolica di Brescia che, non solo organizza la gara provinciale, ma anche incontri di preparazione per gli studenti e sostiene economicamente parte delle spese di partecipazione alle finali;  la responsabile provinciale delle Olimpiadi della Matematica Aurelia Rossi e la professoressa Laura Ziche del liceo Leonardo di Brescia, per il grande lavoro svolto in questi anni nell’organizzazione delle gare, nella loro promozione e nei momenti di formazione. I loro grandi sforzi hanno portato i ragazzi della provincia di Brescia ad essere tra i migliori in Italia; l’Associazione “genitori per una scuola pubblica di qualità” che in questi anni ha organizzato e offerto ai migliori studenti della provincia di Brescia gli stage di preparazione alle olimpiadi della matematica.

Il professor Fiorini, soddisfatto dei risultati ottenuti, ringrazia tutti quanti lo hanno supportato in questa impegnativa e bellissima esperienza e, nel salutare i suoi ragazzi che si accingono ad affrontare l’esame conclusivo e a terminare il Liceo, si augura che le nuove leve possano continuare a raccogliere successi lungo la strada tracciata-


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136