QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Lavori dell’Anas sulle statali 42 e 45bis, intervento da 500mila euro della Provincia sulla Sp294 a Paisco

lunedì, 8 giugno 2015

Costa Volpino – Sulla strada statale 42 ‘del Tonale e della Mendola’ sarà chiuso il tratto dal km 59,500 al km 65,900, nei territori comunali di Lovere e Costa Volpino, in provincia di Bergamo, questa notte e domani (fascia oraria 23-5). Il percorso alternativo, indicato in loco, si articolerà lungo la viabilità secondaria. La limitazione si rende necessaria per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione nelle gallerie Lovere e Costa Volpino.

Sulla strada statale 45bis ‘Gardesana Occgallerie statale Tonaleidentale’, per consentire gli interventi di manutenzione straordinaria all`interno della galleria Monte Covolo, dalle 22 di giovedì 11 giugno fino alle 6 di venerdì 12 giugno 2015, sarà chiuso il tratto compreso tra il km 65,800 (svincolo di Villanuova sul Clisi) e il km 66,200 (svincolo di Roè Volciano, in località Tormini) nell’ambito dei territori comunali di Roè Volciano e Villanuova sul Clisi, in provincia di Brescia.

Il percorso alternativo, concordato con gli Enti territoriali, prevede l’uscita obbligatoria per i veicoli provenienti da Salò, in direzione Brescia, allo svincolo di Roè Volciano in località Tormini, strada provinciale 116 e ripresa della statale 45/bis allo svincolo di Villanuova sul Clisi. Per i veicoli provenienti da Brescia, in direzione Salò o Riva del Garda, l`uscita obbligatoria è costituita dallo svincolo di Villanuova sul Clisi, percorso il quale, transitando su un breve tratto della strada provinciale 116, sarà possibile riprendere la statale 45/bis in località Tormini.

FONDI DELLA PROVINCIA PER PAISCO

La Provincia di Brescia punta a migliorare la viabilità in Valle Camonica ed ha erogato fondi per la manutenzione della Sp294. E’ stato infatti sottoscritto a Paisco l’accordo di programma con la Provincia per l’erogazione di fondi a favore della manutenzione della 294, la strada che da Forno sale fino a Loveno.

Dopo avere già investito una prima tranche da 500 mila euro per allargare e mettere in sicurezza alcuni tratti della provinciale, con la firma del presidente Pierluigi Mottinelli, ne sono stati stanziati altrettanti per allargare la carreggiata, posare barriere stradali ed eseguire opere minori sul percorso che dal bivio di Malonno sale verso il paese camuno guidato da Dino Mascherpa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136