QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

L’artista camuno Nonelli ha realizzato il manifesto del Congresso Cisl Fp Lombardia

martedì, 25 aprile 2017

Sesto San Giovanni – Domani e giovedì si svolge il 5° congresso regionale della Cisl Funzione Pubblica Lombardia. Terminati i congressi con gli iscritti delle federazioni territoriali della Cisl Fp per l’elezione delle rappresentanze aziendali e dei delegati, la federazione regionale lombarda del pubblico impiego si prepara al suo quinto congresso territoriale che si aprirà domani alle 9.30 presso il Grand Hotel Villa Torretta a Sesto San Giovanni. “Desiderio e bene comune” questo il tema delle due giornate che vedranno delegate e delegati di tutti gli otto comprensori della Lombardia.

Congresso FP Lombardia1Il manifesto del 5° congresso della Cisl Funzione Pubblica Lombardia porta la firma dell’artista camuno Edoardo Nonelli, che ha raffigurato i simboli più importanti delle otto città e comprensori lombardi. Sono in evidenza monumenti e cattedrali, da Brescia a Bergamo per arrivare a Como e Milano, ma anche il ponte della Becca di Pavia con a lato il tema del congresso: “Desiderio e bene comune”.

La Cisl Fp organizza e rappresenta tutti i lavoratori ed operatori, pubblici e privati, operanti nelle istituzioni e nei servizi delle autonomie locali, la sanità pubblica e privata, il Terzo Settore e i servizi socio sanitari assistenziali, i comparti di agenzie fiscali, ministero ed enti pubblici non economici.

Il 5° congresso impegnerà 85 delegati, eletti dagli otto congressi territoriali, in rappresentanza di 33mila associati e si chiuderà nel pomeriggio di giovedì 27 con la convocazione del consiglio generale e l’elezione del segretario generale regionale e della segreteria. I lavori si apriranno alle 10.15 di domani con la relazione del segretario generale Fp Cisl Lombardia, Franco Berardi, sul tema “I servizi alle persone”.

Seguirà l’intervento dell’assessore regionale all’Economia, Massimo Garavaglia, il presidente di Anci Lombardia, Roberto Scanagatti, e il sindaco di Sesto, Monica Chittò.

Il dibattito proseguirà giovedì 27, dalle 10, preceduto dalla seconda parte della relazione congressuale “Da dove veniamo e dove vogliamo andare”. Alle 12.30 interverrà Maurizio Petriccioli, segretario confederale Cisl e commissario della Cisl Fp nazionale

Il congresso vedrà delegate e delegati di tutti gli otto comprensori della regione partecipare attivamente per costruire in maniera condivisa la futura rappresentanza dei lavoratori dei servizi pubblici.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136