QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

L’agricoltura montana va rilanciata

giovedì, 9 maggio 2013

Edolo – Le zone montane sono state colpite dalle abbondanti piogge delle ultime settimane e la Regione Lombardia intende intervenire con il Programma di sviluppo rurale (Psr). Secondo i tecnici del Pirellone è giusto venire incontro agli agricoltori, in una fase eccezionale come questa: infatti le abbondanti
.
precipitazioni registrate tra marzo e aprile hanno causato seri problemi alla semina di tutte le colture appartenenti alle grandi “famiglie” (cereali, oleoginose, proteiche e orticole). “Mi rendo perfettamente conto delle difficoltà nella semina delle colture – ha aggiunto l’assessore –  ed è per questo che ho voluto attivarmi per la concessione di tali deroghe”. Un’attenzione particolare è rivolta all’agricoltura di montagna che negli ultimi anni è stata abbandonata. Saranno potenziati gli interventi per le aziende che lavorano in zone vallive e montane e che rappresentano un presidio del territorio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136