QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La trattoria “Unione” di Breno premiata in Regione Lombardia come attività storica

lunedì, 20 ottobre 2014

Breno – Premiate le attività storiche e tra queste spicca la trattoria “Unione” di Breno, aperta nel 1943. La cerimonia si è tenuta al Pirellone: sono state premiate 76 attività. Per la provincia di Brescia sono stati assegnati riconoscimenti a nove attività, in Valle Camonica il premio è andato alla trattoria Unione”. In mattinata in Regione, era presente oltre alla titolare della trattoria storica, anche il sindaco di Breno, Sandro Farisoglio, che ha espresso soddisfazione per il riconoscimento (Nella foto sotto la consegna del premio al Pirellone). 

7497_bar_trattoria_unione

“Le azioni messe in campo dalla Regione riconoscono un valore importante, quello di famiglie che hanno gestito per più di 50 anni un negozio, adeguandosi ai tempi masalvaguardando la tradizione. Viviamo da alcuni anni una situazione di crisi, con questo riconoscimento contribuiamo a segnalare il valore di esperienze  positive e a proporle come

modello a tutti”. Questi negozi sono radicati nel territorio e ne esprimono i valori specifici e insieme ai negozi premiamo anche le comunità a cui appartengono”. Lo ha detto Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia, nel corso della cerimonia di premiazione e assegnazione dei nuovi riconoscimenti 2013 e 2014 dei Negozi Storici al Belvedere Enzo Jannacci del Palazzo Pirelli. Alla premiazione era presente anche l’ex direttore de Il Corriere della Sera il giornalista Paolo Mieli (Nella foto primo da sinistra con l’assessore Parolini durante la cerimonia).

PREMIATE 76 STORICHE ATTIVITÀ

Quest’anno sono 76 le attività che hanno ottenuto il riconoscimento di Storica Attività e che accompagnati da presidenti di Confcommercio o dai sindaci del proprio comune, sono stati premiati con un attestato personalizzato e il gagliardetto simbolo di Negozi Storici. Tra i Negozi Storici premiati in questa edizione  attività  ben 9 attività del Bresciano.

Questo l’elenco dei nuovi riconoscimenti 2013/2014  si distinguono in storiche Attività (che possono certificare la continuità nel tempo dell’identità dell’insegna e dell’attività); Insegne storiche e di tradizione (sono collocati in contesti di storica ambientazione e rappresentano per la società veri e propri punti di riferimento nell’identità delle città lombarde).

ECCO L’ELENCO
- Brescia, Mammina delle sorelle Bianconi (1954), Storica
attività
- Breno, Trattoria Unione (1943), Storica attività
- Gavardo, Fondrieschi Gioielli (1956), Storica attività
- Rovato, Fotografia Marini (1898), Storica attività
- San Zeno Naviglio, Acconciature Simone Campetti (1930),
Storica attività
- Vobarno, Mobili Zanni (1963), Storica attività
- Vobarno, Almici (1935), Storica attività
- Vobarno, Macelleria Pizzoni (1962), Storica attività.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136