QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

La statale 42 del Tonale osservata speciale: ha il più alto indice di incidenti e mortalità in Lombardia

mercoledì, 7 gennaio 2015

Breno – La statale 42 del Tonale e Mendola è la più pericolosa della Lombardia. I dati sono impietosi e gli incidenti delle ultime settimane lo confermano. Lo scorso anno, secondo i dati dell’Automobile Club d’Italia si sono registrati 143 incidenti. con 10 morti e indice di mortalità pari a 6.99 ogni cento incidenti. Osservando la speciale classifica si scorge al 5° posto nella classifica lombarda con 314 incidenti, 6 vittime e l’indice di mortalità al 1,9 ogni cento incidenti, al 7° posto la statale dello Stelvio con 142 incidenti, 6 morti e indice di mortale al 4,23,  la statale 45bis – Gardesana Occidentale – è al 9° poINCIDENTI STRADALI:MUORE INTERA FAMIGLIA DI 4 PERSONEsto con 109 schianti, 5 morti e indice di mortalità del 4.59.

LE PROPOSTE

I numeri sugli incidenti, pur con una flessione di morti tra il 2013 e il 2014, fanno riflettere e le proposte sono quelle di creare due corsie per senso di marcia e barriere spartitraffico. “Non sempre – sostengono all’Anas – potranno essere attuate, vista la conformazione del territorio”.

Però per migliorare la situazione potrebbero essere posizionati in alcuni punti critici limiti di velocità e tutor. I sindaci della Valle Camonica hanno già avanzato delle proposte per migliorare la situazione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136