QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La sicurezza in Valle Camonica, i carabinieri presentano un vademecum

lunedì, 10 giugno 2013

Breno – Un opuscolo sulla sicurezza. “Sempre al vostro fianco”, questo è il titolo di un opuscolo informativo sulla sicurezza del cittadino che i carabinieri presenteranno domani 11 giugno 2013 alle 11 presso la Sala Conferenze del Palazzo della Cultura di Breno via Garibaldi.  Alla presenza del Comandante Provinciale dei Carabinieri di Brescia, Colonnello t. SFP, Marco Turchi, verrà illustrato il libretto informativo a cura del Comandante della locale Compagnia Carabinieri, capitano Roberto Rapino, che ha riassunto alcuni consigli per il cittadino sul come difendersi dai reati predatori, quali i furti in casa, le truffe, gli scippi e le rapine, sino all’utilizzo del bancomat o carta di credito in modo sicuro e per non rimanere intrappolati nella rete quando si acquistano beni o servizi on-line. Insomma, un condensato di suggerimenti per evitare spiacevoli sorprese, per limitare eventualmente i danni e per non esporsi troppo a rischi di sorta, con l’esortazione a chiamare tempestivamente le Forze dell’Ordine, anche quando si tratta di semplici sospetti,  attraverso l’utenza 112, numero che diverrà a breve il numero unico europeo per le emergenze.  Alla presentazione prenderanno parte il sindaco di Breno, dottor Sandro Farisoglio, ed il direttore Generale di Banca di Valle Camonica,  Stefano Vittorio Cuhn,  che ha offerto la stampa di20130529_092055 (1) oltre 30mila copie dell’opuscolo pronte per essere distribuite a tutte le famiglie della Valle. Nell’occasione, una delegazione della Croce Rossa Italiana di Brescia e Palazzolo sull’Oglio, guidata dal vice-presidente provinciale dottor Lucio  Mastromatteo, consegnerà a due militari della Compagnia di Breno un Diploma di Benemerenza con medaglia di seconda classe rilasciato dalla Presidenza Nazionale della C.R.I., in relazione al lavoro svolto nel 2011-2012 in occasione dell’accoglienza e la gestione dei profughi in Valle Camonica. L’ingresso è libero.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136