QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La Sampdoria è sbarcata in Alta Valle Camonica: subito in campo a Temù, giornata calda per il mercato

lunedì, 18 luglio 2016

Temù – Ponte di Legno-Temù. Giorno uno. La Sampdoria è arrivata a destinazione ed ha cominciato ufficialmente il ritiro 2016. Chi con il pullman sociale chi con mezzi propri i blucerchiati hanno raggiunto la località dell’Alta Valle Camonica intorno alle 13.00, tutti in perfetto orario secondo le direttive di mister Marco Giampaolo (foto Pegaso Newsport).PEGASO NEWSPORT-SAMPDORIA-ARRIVO A PONTE DI LEGNO

Sistemati come nel luglio scorso nelle stanze del Blu Hotel Acquaseria, questo pomeriggio alle ore 18.00 il tecnico e il suo staff hanno diretto il primo allenamento in altura al centro sportivo di Temù. La nuova avventura in Alta Valle Camonica è iniziato in un giorno importante per il mercato: salutato Fernando direzione Spartak, risoluzione per Krsticic, raggiunta l’intesa per Cigarini e visite mediche per il nuovo acquisto Pavlovic, che ha raggiunto nel tardo pomeriggio i nuovi compagni all’allenamento. Dopo quelli di Ante Budimir dal Crotone, Castan dalla Roma e Schick dallo Sparta Praga, è il nuovo colpo in entrata per la società blucerchiata.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136