QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La Provincia di Brescia stanzia contributi per 15 progetti di impianti sportivi. C’è anche Vezza d’Oglio

lunedì, 15 maggio 2017

Vezza d’Oglio – Contributi dalla Provincia di Brescia per la realizzazione o il completamento di impianti sportivi. Palazzo Broletto si è impegnata a sostenere, attraverso l’erogazione di un contributo economico, i Comuni del territorio per la realizzazione o il completamento dell’impiantistica sportiva, destinata all’uso pubblico, allo scopo di soddisfare la diversificata utenza sportiva, in relazione alla domanda oppure offerta di strutture sportive.Pierluigi Mottinelli

Dopo l’accordo siglato tra la Provincia, il Comune di Brescia e l’Ufficio per gli Oratori, i Giovani e le Vocazioni della Diocesi di Brescia per la riqualificazione e l’utilizzo delle strutture sportive degli oratori, al quale la Provincia di Brescia ha partecipato con un impegno economico di 150 mila euro all’anno per 3 anni, è ora stata definita la graduatoria per i contributi ai piccoli Comuni. La graduatoria sarà valida per 3 anni (2016, 2017, 2018) fino ad esaurimento del fondo (350 mila euro all’anno per tre anni da destinare ai Comuni fino a 5 mila abitanti).

Su 37 domande ne sono state accolte 34 e la prima tranche, 15 Comuni, il cui elenco viene riportato di seguito, è già stata finanziata e possono partire a breve i lavori.

ECCO L’ELENCO
1 Comune di Cividate Camuno attraverso l’Unione Antichi Borghi Valle Camonica
2 Comune di Artogne attraverso l’Unione della Bassa Valle Camonica
3 Comune di Pertica Alta per conto dell’Ente Privato Parrocchia di San Michele Arcangelo
4 Comune di Cigole per conto dell’Ente Privato Pro loco Cigole in Festa
5 Comune di Pavone del Mella
6 Comune di Barbariga
7 Comune di Berzo Demo per conto dell’Ente Privato Parrocchia di S. Lorenzo
8 Comune di Vezza d’Oglio
9 Comune di Lodrino
10 Comune di Berzo Inferiore
11 Comune di Vallio Terme
12 Comune di Marmentino
13 Comune di Sellero attraverso l’Unione dei Comuni della Valsaviore
14 Comune di Collio attraverso l’Unione Lombarda dei Comuni Montani dell’Alta Val Trompia – la Via del Ferro
15 Comune di San Paolo

“L’obiettivo – ha dichiarato il presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli – è quello di incentivare la pratica sportiva, potenziando il patrimonio impiantistico esistente. La Provincia, quale “Casa dei Comuni”, da sempre impegnata nel coordinamento e nella pianificazione di progetti utili allo sviluppo del territorio, sostiene i Comuni anche per quanto concerne il potenziamento delle strutture sportive, lavorando in sinergia per migliorare il sistema impiantistico”.

“I piccoli Comuni – ha aggiunto il Consigliere delegato Filippo Ferrari – spesso non riescono a reperire le risorse necessarie all’adeguamento degli impianti sportivi. Con questi contributi potremo valorizzare lo sport, potenziando le strutture degli stessi”.
I contributi a fondo perduto coprono fino al 50% della spesa sostenuta, per un massimo di 25 mila euro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136