QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La funivia di Borno non aprirà quest’estate: il turismo sull’altopiano rischia di essere penalizzato

giovedì, 3 luglio 2014

Borno – Dopo la chiusura anticipata di alcuni impianti nella stagione invernale, l’estate non si apre sotto il miglior stellone.  Infatti la funivia di Borno non aprirà. E il turismo rischia di essere penalizzato ulteriormente.

Borno neve1

Già al termine dell’inverno sull’altipiano (nella foto la zona impianti e piste)   c’erano apprensioni sul futuro. Il presidente della società aveva lanciato un appello e nel corso dell’assemblea c’era stata al disponibilità di operatori e residenti a sostenere l’attività degli impianti. Infatti le risorse scarseggiano, l’inverno, causa maltempo anche nei fine settimana, non è andato nel miglior modo e l’estate ne risente. <Da noi – sostengono gli operatori – il turismo è prevalentemente invernale, mentre d’estate l’apertura degli impianti serve per chi vuol fare una passeggiata o portarsi in quota per delle escursioni>.

Gli addetti agli impianti sono in cassa integrazione e l’azienda Sib deve reperire le risorse per ripartire e tornare ad essere un riferimento per il turismo invernale ed estivo. 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136