QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La festa degli alpini a Malonno e Ponte di Saviore. Tutto è pronto per il pellegrinaggio in Adamello

lunedì, 14 luglio 2014

Malonno – In attesa della grande adunata e pellegrinaggio in Adamello, quest’anno organizzato dagli alpini a Tione, proseguono gli eventi in Valle Camonica, con le feste delle penne nere.

Alpini Malonno 2 (2)

Le ultime in ordine di tempo a Malonno e Saviore con la presenza della autorità e la celebrazione che ha visto i responsabili delle sezioni. A Malonno (nella foto sotto la cerimonia e il concerto del gruppo bandistico) , gli amministratori locali, il responsabile della sezione Giovanni Alberti e il direttivo hanno ricordato i caduti e successivamente c’è stato un momento di festa con il corpo bandistico di Sonico che ha accompagnato la cerimonia.

Alpini Malonno 1

Invece in Val Saviore è stato ricordato il 65esimo anniversario di fondazione del gruppo alpini di Ponte di Saviore. Sono una ventina gli iscritti e la festa si è celebrata  stato con il solito spirito. Il fondatore è stato Giovanni Sisti, mentre il giovane che guida il gruppo Ana, Paolo Mazzucchelli, ha ricordato i valori che vengono tramandati da ben 65 anni nel gruppo di Ponte di Saviore.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136