QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Muore in cerca di funghi un 76enne tra Cevo e Cedegolo, forse a causa di un malore

martedì, 10 settembre 2013

Valsaviore – E’ morto probabilmente a causa di un malore mentre era in cerca di funghi nella frazione Isola di Saviore un 76enne di Paratico.

photo1

Francesco Cotelli, da sempre un amante della montagna e appassionato raccoglitore di funghi della frazione Tengattini, ha perso la vita per la sua passione. L’ intervento di ricerca era stato effettuato nella zona delle vasche di captazione dell’Enel a Isola, tra i Comuni di Cevo e Cedegolo. Un uomo di 76 anni di Paratico era uscito stamattina in cerca di funghi, in una zona che conosceva molto bene e praticava da anni. Era d’accordo di ritrovarsi dopo alcune ore con i familiari ma non si è presentato e quindi è partita la richiesta di soccorso.

photo2Lo hanno trovato intorno alle 17, dopo cinque ore di ricerca, disteso a terra, privo di conoscenza. Sul posto i tecnici della V Delegazione Bresciana del Soccorso alpino, la Protezione civile di Valle, Cevo e Cedegolo, i Carabinieri di Cedegolo, il Sagf della Guardia di Finanza, con un’unità cinofila, e l’elicottero del 118, che ha sorvolato la zona.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136