QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Incidente stradale a Berzo Demo, investimento pedone a Pisogne e incendio camino a Saviore dell’Adamello

sabato, 2 gennaio 2016

Berzo Demo – Incidente stradale nel pomeriggio a Berzo Demo: sulla strada provinciale 84, per cause in corso di accertamento, una vettura con a bordo una famiglia è finita fuori strada. Lo schianto alle 14.50, poi la chiamata dei soccorsi: dalla dinamica si temevano conseguenze peggiori, invece delle quattro persone (donna 59enne, uomo 51enne e due bambini) coinvolte due sono state ferite. Nello specifico, una Peugeout 306 con a bordo una coppia residente dal Milanese e i due nipotini è finita nella scarpata finendo la propria corsa all’ingresso di un’azienda agricola.

Coinvolti due bambini, uno di 3 anni e una di 6. Sul posto sono intervenute due ambulanze, una dall’ospedale di Edolo e una dell’Arnica di Berzo, che hanno trasportato i due feriti all’ospedale di Edolo. Sul posto Polizia Stradale per stabilire quanto accaduto e i vigili del fuoco per la pulizia della carreggiata.

INVESTIMENTO PEDONE A PISOGNE
A Pisogne nel pomeriggio altro infortunio da incidenti stradali: in Via della Repubblica un pedone è stato investito. Si tratta di una 74enne: sul posto un’equipe medica della SMA di Pisogne, che ha trasportato con un’ambulanza la donna all’ospedale di Lovere. Indagini affidate ai carabinieri

INCENDIO CAMINO A SAVIORE DELL’ADAMELLOautobotte-vigili-del-fuoco (1)
Intorno alle 9 di questa mattina invece apprensione per l’incendio di un camino a Saviore dell’Adamello: all’arrivo sul posto dei vigili del fuoco del distaccamento di Edolo l’incendio non si era esteso al tetto grazie anche all’intervento del proprietario e alla struttura dello stesso. Bonificata l’area e verificato con la termocamera che il focolaio fosse effettivamente estinto, la squadra edolese ha fatto rientro dopo circa un’ora e mezza. Sul posto anche la protezione civile di Valle.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136