QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Incendio di un bosco in località Pozzuolo di Cevo. Intervento di vigili del fuoco di Edolo, Protezione Civile di Cevo e Forestale di Cedegolo

martedì, 3 febbraio 2015

Cevo – Secondo intervento in pochi giorni per incendio boschi e sterpaglie. Nel pomeriggio in località Pozzuolo nel comune di Cevo (Brescia) è andato distrutto dalle fiamme mezzo ettaro di bosco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco volontari di Edolo, la Protezione Civile di Cevo e il corpo forestale dello Stato sezione di Cedegolo.

Invece l’altro ieri i vigili del fuoco sono intervenuti a Cortenedolo. A causa della posizione elevata, circa 800 metri d’altitudine e della strada sterrata i militi sono arrivati sul posto con il Defender 130 proincendio bosco a Cevovvisto di modulo antincendio e il Defender 90 con personale e attrezzatura, iniziando subito le operazioni di spegnimento specialmente sul fianco destro dove è presente una cascina. Oltre alle due squadre edolesi sono giunti sul posto i colleghi del distaccamento di Vezza D’Oglio con un pick-up munito di modulo e squadre della Protezione Civile di Edolo e Corteno Golgi.

Spento tutti i focolai le squadre hanno provveduto alla bonifica. L’intervento è durato circa tre ore e sono andati in fumo circa 500 metri quadri tra bosco e sottobosco. Quello di Cortenedolo è stato il primo incendio della stagione in Valle Camonica: Regione Lombardia non ha ancora emesso il bollettino di massima emergenza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136