QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Incendio di Campolaro, a processo 24enne di Bienno

giovedì, 26 ottobre 2017

Bienno – Si è aperto davanti alla seconda sezione penale del tribunale di Brescia il processo nei confronti di Oscar Bellicini, 24 anni, di Bienno, accusato dalla Procura di Brescia di aver appiccato l’incendio che a inizio gennaio 2017 ha divorato 240 ettari di boschi e pascoli a Campolaro, al confine tra Bienno e Breno. Nella prima udienza si sono costituite le parti civili e l’ammissione delle prove. Il giudice Riccardo Moreschi ha accolto la costituzione di parte civile delle amministrazioni comunali di Breno e Bienno, che hanno quantificato il danno in circa 600mila euro, ma escluso Legambiente. Inoltre è stata accolta la richiesta di trascrizione delle intercettazioni telefoniche ed ambientali raccolte dal sostituto procuratore Ambrogio Cassiani: il 6 novembre ci sarà l’udienza di conferimento dell’incarico. Il processo è stato aggiornato al 23 aprile, quando saranno sentiti i primi testi.  incendio-campolaro

Il Pm Ambrogio Cassiani, nell’indagine preliminare, aveva ritenuto sufficienti gli accertamenti effettuati dai carabinieri di Breno e carabinieri forestali, le immagini dell’impianto di registrazione collocate sulla strada che porta al Crocedomini e le intercettazioni telefoniche disposte e aveva chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio del giovane.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136