QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Incendi: inizio 2017 da incubo in Valle Camonica e in altre zone lombarde. Bordonali: “Dolosi per la maggior parte”

venerdì, 6 gennaio 2017

Bienno – “Il vento forte e l’assenza di precipitazioni, oltre alle condizioni della vegetazione hanno favorito il divampare di numerosi incendi boschivi nelle zone montane della Lombardia, soprattutto in provincia di Brescia, Bergamo, Como, Lecco e Sondrio. La sala operativa di Regione Lombardia sta coordinando l’azione dei direttori operazioni spegnimento, dei Volontari dell’antincendio boschivo e l’intervento dei 5 elicotteri regionali delle basi di Vilminore (Bergamo), Talamona (Sondrio), Erba (Como), in collaborazione con i Vigili del Fuoco e con il Centro operativo aereo unificato (Coau), che gestisce i mezzi di spegnimento dello Stato”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali.bordonali assessore regione

In totale, gli incendi boschivi dal 31 dicembre 2016 al 5 gennaio 2017 sono stati 12 e hanno coinvolto vaste aree boschive o adibite a pascolo, in taluni casi minacciando delle abitazioni (incendio a Breno, provincia di Brescia e a Chiavenna, Provincia di Sondrio). Il numero dei volontari Aib (anti incendio boschivo) impegnati nelle azioni di spegnimento è di oltre 350.

INCENDI BOSCHIVI IN PROVINCIA DI BRESCIA
Incendio boschivo a Tremosine data inizio 1 gennaio 2017. L’incendio ha bruciato circa 200 ettari di bosco e pascolo. Sono intervenuti, a piu’ riprese, squadre di Volontari locali Aib, 2 squadre dell’Associazione nazionale alpini (in totale 12 volontari) e i mezzi aerei regionali e Coau. L’incendio al momento risulta in bonifica. Incendio Boschivo a Corteno Golgi data inizio 2 gennaio 2017. Bruciati circa 60 ettari totali, di cui circa 50 di bosco: nella giornata odierna si sono svolte le operazioni di bonifica da terra, ora terminate.

Incendio boschivo a Breno (BS), data inizio 4/1/2017. L’incendio, sviluppatosi in localita’ Campolaro, ha coinvolto 250 ettari di boschi e pascoli, con un fronte delle fiamme di 4 km, minacciando le abitazioni dei comuni di Breno, Bienno e marginalmente Esine. A scopo precauzionale e’ stata chiusa la Strada Provinciale 345, ora presidiata da Vigili del fuoco e dai Carabinieri. Il sindaco di Bienno ha ordinato evacuazione di 10 persone dalla localita’ Campolaro. Ieri a causa del vento forte gli elicotteri regionali non hanno potuto intervenire. Le operazioni di spegnimento sono affidate a 2 mezzi canadair. In totale sono impegnati 62 Volontari Aib. Incendio boschivo a Bovegno (BS) data inizio 5/1/2017. L’incendio e’ stato spento dai Volontari Aib della Valle Trompia ed al momento e’ in bonifica. Incendio boschivo a Pertica Bassa (BS) data inizio: 1/5/2017. E’ stato attivato l’elicottero della base di Vilminore.

INCENDI BOSCHIVI IN PROVINCIA DI COMO
Incendio boschivo a Canzo (CO) data inizio 4/1/2017, in localita’ Sasso Malscarpa, sul monte Cornizzolo. L’incendio, che ha coinvolto un’area di 200 ettari, ha sconfinato nel Comune di Valmadrera. Sono intervenute le squadre di volontari della Comunita’ montana Triangolo Lariano e del Lario Orientale Valle San Martino (30 volontari). E’ impegnato nello spegnimento l’elicottero della base di Erba.

INCENDI BOSCHIVI IN PROVINCIA DI SONDRIO
Incendio boschivo a Chiavenna (SO) data inizio 1/1/2017. L’incendio, che al momento ha coinvolto un’area di circa 180 ettari, nella notte tra il 4/1 e il 5/1 ha minacciato alcune abitazioni in localita’ Pianazzola.

Al momento sono impegnati nelle azioni di spegnimento 2 elicotteri regionali e 1 canadair). La Sala operativa ha inviato in supporto in loco due squadre di volontari Aib della Provincia di Como (10 volontari).

EVENTI CHIUSI
Incendio boschivo a Tignale (BS) data inizio: 31 dicembre ore 7,30 data fine: 1 gennaio ore 7,30. Incendio boschivo a Serle (BS) data inizio: 31 dicembre ore 12,14 data fine: 31 dicembre ore 16,40. Incendio boschivo a Cusio (BG) data inizio: 1 gennaio ore 7,42 data fine: 2 gennaio ore 12. Incendio boschivo a Musso (CO) data inizio: 3 gennaio ore 10,06, data fine: 3 gennaio ore 17,26. Incendio boschivo a Margno (LC) data inizio 3 gennaio ore 15,08 data fine: 3 gennaio ore 17,26.

INCENDI IN GRAN PARTE DOLOSI, SERVE COLLABORAZIONE DI TUTTI
“Gli incendi sembrerebbero in gran parte dolosi. E’ dunque essenziale – ha concluso Bordonali – l’aiuto da parte dei cittadini delle zone coinvolte. Se si vede qualcuno appiccare un fuoco e’ necessario avvisare immediatamente le Forze dell’ordine, cosi’ come segnalare eventuali nuovi incendi ai volontari di Protezione civile impegnati sia per la prevenzione che per l’emergenza”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136